Questo sito usa i cookie (anche di terze parti), per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni Chiudi
unique management advisory

Chi Siamo

Un-Guru® è una innovativa società di consulenza strategica di direzione. La nostra missione è creare, sviluppare e rendere sostenibile il valore, tangibile e intangibile, di imprese, enti e organizzazioni, fornendo soluzioni professionali di elevata qualità. [...]
Millennium Ecosystem Assessment: il più importante sforzo scientifico dell'ONU sull'ambiente

Millennium Ecosystem Assessment: il più importante sforzo scientifico dell'ONU sull'ambiente

[...]
ONU: è perso quasi il 60% del pianeta

ONU: è perso quasi il 60% del pianeta

Millennium Ecosystem Assessment ONU: è perso quasi il 60% del pianeta
You need Flash player 8+ and JavaScript enabled to view this video.

A.D. Iannotti interviene al Sana 2006 con Confindustria e Ministero Ambiente

A.Daniele Iannotti, presidente & senior advisor della società di consuelnza strategica di direzione Un-Guru [...]
ONU Millennium Ecosystems Assessment: 2.000 scienziati per il futuro del pianeta

5 anni di studio e ricerche, 180 governi coinvolti per redigere il Millennium Ecosystem Assessment, il più grande sforzo scientifico mai compiuto dalle Nazioni Unite.

Si è tenuto a Roma un incontro per presentare e discutere del Millennium Ecosystem Assessment organizzato da Un-Guru, società di consulenza strategica per lo sviluppo sostenibile, e Modus Vivendi, il mensile dedicato a natura, scienza e stili di vita. Il Millennium Ecosystem Assessment mette in relazione la salute degli ecosistemi e il grado di sviluppo della nostra specie misurando quanto ancora la Terra abbia da offrire in termini di risorse e ipotizzando quali saranno gli scenari nei prossimi cinquant’anni. L’iniziativa, lanciata nel 2000 dall’Onu, ha coinvolto in prima stesura 1.200 studiosi che sono arrivati a 2.000 considerando i cicli di revisione dei lavori, con il coinvolgimento di 180 Governi. Durante l’incontro si è parlato di come negli ultimi 50 anni gli esseri umani abbiano modificato gli ecosistemi più rapidamente e profondamente che in qualsiasi altro periodo della storia umana, soprattutto per venire incontro alla crescente domanda di cibo, acqua dolce, legno, fibre e combustibile. Ciò ha prodotto la più ampia e sostanziale perdita irreversibile di diversità della vita sulla terra. In particolare dallo studio risulta che ogni anno scompare lo 0,5 per cento degli habitat emersi; dei 24 ecosistemi considerati il 60 per cento è danneggiato o sfruttato in maniera non sostenibile; solo 4 ecosistemi hanno beneficiato dell’azione umana e 15 sono in netto declino; migliora la disponibilità di foreste; nei mari il pesce è ridotto al 10 per cento rispetto agli albori della pesca industriale; infine, considerando che la scienza ha identificato solo il 10 per cento delle specie viventi, quelle che ancranno incontro a estinzione nei prossimi 100 anni sono il 22 per cento degli uccelli, il 25 per cento dei mammiferi e almeno il 32 per cento degli anfibi

Hanno partecipato all’incontro alcuni dei co-autori del Millennium Ecosystem Assessment:
Prabhu Pingali, Direttore Divisione Economia Agricoltura e Sviluppo, FAO
Jeff Tschirley, Direttore Servizi Risorse Ambientali e Naturali, FAO
Monika Zurek, Economista Ambientale, FAO
Gianfranco Bologna, Direttore Scientifico e Culturale, WWF Italia
Gaetano Prisciantelli, Giornalista, Modus Vivendi
Antonella Tagliabue, Amministratore Delegato, Un-Guru

ONU Millennium Ecosystems Assessment: 2.000 scienziati per il futuro del pianeta

ONU Millennium Ecosystems Assessment: 2.000 scienziati per il [...]

Content Interface Italia presenta AXESS:  la nuova piattaforma per l'assessment e la certificazione delle competenze

Content Interface Italia presenta AXESS: la nuova piattaforma per [...]

Marina Tedone è Product Marketing e Business Development Manager di Accadis

Marina Tedone è Product Marketing e Business Development Manager di Accadis

Roma, 18 maggio 2015 - Accadis, integratore italiano di prodotti [...]
Comune di Milano | Volontariato | Salgono a 5 le Case delle Associazioni

Comune di Milano | Volontariato | Salgono a 5 le Case delle Associazioni

Festa nelle [...]